Valutazioni e recensioni di ASICS IT
Scopri I prodotti ASICS Italia
Running o
Scegli una categoria

Questo prodotto non è più disponibile. Scopri altri prodotti ASICS Italia.

ASICS GEL-KINSEI 3

Correttamente definita la "House of innovation ASICS", la GEL-KINSEI 3 rappresenta l'ultima tappa nella ricerca di una scarpa da running che si adatta alle caratteristiche di ciascun runner. La GEL-KINSEI 3 è stata sviluppata per funzionare con il movimento naturale del piede durante la corsa adattandosi all'andatura di ogni singolo corridore. Per questo modello ogni componente principale è stato riprogettato per ridurre significativamente il peso e rendere la scarpa più performante. La GEL-KINSEI 3 presenta una serie di innovazioni tecnologiche, tra cui la Guidance Line e il nuovo Heel Clutching System.
Valutazione cliente medio:
4,75 su 5
4,8
 su 
5
(202 recensioni) 202
Classifica aperta immagini
Classifica immagini (202 recensioni)
5 stelle
6
4 stelle
2
3 stelle
0
2 stelle
0
1 stella
0
1 su 1100%autori consiglierebbero questo prodotto a un amico.
Recensioni scritte da clienti su GEL-KINSEI 3
Recensione 61 del prodotto GEL-KINSEI 3

Data:27 novembre 2010
Avatar cliente
salve ho 41 anni peso 90 kg e vorrei iniziare a correre,da un po' che non mi alleno ed ho una tendinite non curata alla parte esterna del ginocchio e quando corro dopo circa 10 minuti mi comincia a far male e sono costretto a fermarmi.mentre quando gioco a calcetto riesco a reggere 60 minuti,perche evidentemente non corro continuativamente,vorrei chiedere un consiglio ad un esperto su quale scarpa potrei acquistare per ritardare l'infiammazione,grazie
 0punti
0 di 0 hanno trovato utile questa recensione.
Recensione 62 del prodotto GEL-KINSEI 3

Data:21 novembre 2010
Avatar cliente
Ciao sono alto 174 e peso 69 , corso per 3 anni adesso sto riprendento di nuovo vorrei un consiglio sulle kinsei, vanno bene x me , considerando che soffro di ernie discali sonoabbastanza ammortizzanti
 0punti
0 di 0 hanno trovato utile questa recensione.
Recensione 63 del prodotto GEL-KINSEI 3

Data:4 novembre 2010
Avatar cliente
x DANIELE:
da gara (>21k) potresti usare la <a href="http://www.asics.it/running/products/gel-ds-trainer-men/ ">GEL-DS TRAINER</a>, mentre per allenamento potresti scegliere la <a href="http://www.asics.it/running/products/gel-1000-series-men/ ">GEL-1150</a>.
 0punti
0 di 0 hanno trovato utile questa recensione.
Recensione 64 del prodotto GEL-KINSEI 3

Data:4 novembre 2010
Avatar cliente
Salve,
sono alto 170 cm e peso sui 64 kg, ho un'andatura sulla mezza di circa 1h e 25' e sto cercando una scarpa adeguata che non pesi eccessivamente ma mi permetta lo stesso un'adeguata protezione, considerando che sono lievemente pronatore ho sempre utilizzato scarpe con lieve supporto ma forse decisamente troppo pesanti per il mio passo divenuto più veloce in questi ulti anni.
Questa scarpa potrebbe soddisfare le mie richieste?
Grazie
 0punti
0 di 0 hanno trovato utile questa recensione.
Recensione 65 del prodotto GEL-KINSEI 3

Data:2 novembre 2010
Avatar cliente
x FABIO:
se la tua pronazione è davvero lieve la GEL-KINSEI può andare bene, in caso contrario puoi orientarti sulla <a href="http://www.asics.it/running/products/gel-1000-series-men/">GEL-1150</a> che ha un sostegno antipronazione non eccessivo e buona ammortizzazione in rapporto al tuo peso.
Se desideri maggior ammortizzazione, considerando però che cresce anche il sostegno puoi orientarti sulla <a href="http://www.asics.it/running/products/gt-2000-series-men/ ">GT-2150</a>.
 0punti
0 di 0 hanno trovato utile questa recensione.
Recensione 66 del prodotto GEL-KINSEI 3

Data:22 ottobre 2010
Avatar cliente
x Marco - Roma:
Indubbiamente la corsa di velocità su pista è traumatica sopratutto se si utilizzano chiodate perchè scarpe senza alcuna protezione. Il carico articolare sui tendini è massimo e col passare degli anni è indispensabile inserire tanti lavori in scarico muscolo scheletrico come allungamenti e propiocettività.
Per la scarpa da allenamento - riscaldamento diventa necessario utilizzare una scarpa con buona ammortizzazione individuando la propria meccanica di corsa per evitare di sovracaricare il tendine d' Achille in modo anomalo.
Per poterti consigliare al meglio sarebbe però necessario conoscere se hai un appoggio in pronazione oppue tendenzialmente neutro.
 0punti
0 di 0 hanno trovato utile questa recensione.
Recensione 67 del prodotto GEL-KINSEI 3

Data:19 ottobre 2010
Avatar cliente
x LUCIANO:
il consumo del tacco nella porzione posteriore esterna non identifica il reale appoggio del piede.
Con le tue caratteristiche in caso di appoggio netro potresti orientarti sulla <a href="http://www.asics.it/running/products/gel-cumulus-men/ ">GEL-CUMULUS</a> oppure sulla <a href="http://www.asics.it/running/products/gel-landreth-men/ ">GEL-LANDRETH</a>.
In caso di appoggio in Pronazione la scelta migliore sarebbe orientarsi sulla <a href="http://www.asics.it/running/products/gt-2000-series-men/ ">GT-2150</a>
 0punti
0 di 0 hanno trovato utile questa recensione.
Recensione 68 del prodotto GEL-KINSEI 3

Data:19 ottobre 2010
Avatar cliente
x ALESSANDRO:
il consumo del tacco nella porzione posteriore esterna non identifica il reale appoggio del piede.
Con le tue caratteristi che, nel caso fossi neutro oltre alla GEL KINSEI potresti optare per la <a href="http://www.asics.it/running/products/gel-nimbus-men/ ">GEL-NIMBUS</a>.
Se il tuo appoggio fosse in pronazione invece la scarpa su cui orientarti è la <a href="http://www.asics.it/running/products/gel-kayano-men/ ">GEL-KAYANO</a>.
 0punti
0 di 0 hanno trovato utile questa recensione.
Recensione 69 del prodotto GEL-KINSEI 3

Data:19 ottobre 2010
Avatar cliente
Ciao! Sarei interessato all'acquisto di un prodotto Asics, attualmente uso le Nike Atlas, ma dopo il pimo allenamento di 18 km hanno ceduto. Vi riporto le mie caratteristiche:
Peso=73kg
Altezza=1,77m
Allenamenti a settimana= 2
distanza di allenamento = da 8 a 20km
Andatura media = 4,45 min/km
Sulle scarpe che utilizzo noto una usura maggiore solo sulla parte esterna del tallone. (se ho capito bene sono leggermente supinatore.)
Vorrei ammortizzazione e "durata" delle scarpe, (non come le precedenti che hanno fatto meno di 200 km ed e' saltata la sinistra.
Devo comprarle il prima possibile per non rovinarmi il piede sx, mi consigliate gentilmente qualche modello?
 0punti
0 di 0 hanno trovato utile questa recensione.
Recensione 70 del prodotto GEL-KINSEI 3

Data:16 ottobre 2010
Avatar cliente
Salve - sono altro 174 cm e peso 90 kg. da circa un due mesi corro tre o quattro volte la settimana per 30/35 km. a 5/5.30 min/km.. Tendo ad appoggiare l'esterno del piede e le mie scarpe attuali sono consumate nella zona esterna del tallone. Di recente qualche fastidio alla pianta del piede sinistro all'intersezione del tallone. Vorrei un paio di scarpe (possibilmente pianta larga) protettive che mi consentano di continuare a correre. Quale modello mi consiglia. Grazie
 0punti
0 di 0 hanno trovato utile questa recensione.
Recensione 71 del prodotto GEL-KINSEI 3

Data:13 ottobre 2010
Avatar cliente
x ANTONIO:
sarebbe opportuuno che tu valutassi con chiarezza la tipologia della tua rullata, ma in ogni caso per le tue caratteristiche fisiche sarebbe meglio orientarsi su modelli con un maggior grado di protezione/ammortizzazione come la <a href="http://www.asics.it/running/products/gel-kayano-men/ ">GEL-KAYANO</a> (se pronatore) o la <a href="http://www.asics.it/running/products/gel-nimbus-men/ ">GEL-NIMBUS</a> (se neutro).
 0punti
0 di 0 hanno trovato utile questa recensione.
Recensione 72 del prodotto GEL-KINSEI 3

Data:13 ottobre 2010
Avatar cliente
x DENIS:
indubbiamente il tuo peso richiede una buona ammortizzazione e all'aumentare della velocità la rullata passa sempre da una fase di appoggio del tallone che è la fase più "critica" dell' intero ciclo.
Nel momento dell'impatto col terreno il tallone arriva ad assorbire forze equivalenti a 3 volte il tuo peso e questo chiarisce perchè questa fase sia così delicata.
Da non sottavalutare poi la necessità di adeguato riposo per il recupero funzionale dopo allenamenti partuicolarmente gravosi.
Una scarpa più leggera è proponibile per gare corte a ritmi sostenuti ma và gestita solo per queste e non per gli allenamenti senza necessariamente scendere sui modelli intermedi quelli cioè sotto i 290 grammi (peso di riferimento per le taglie 9US)
 0punti
0 di 0 hanno trovato utile questa recensione.
Recensione 73 del prodotto GEL-KINSEI 3

Data:11 ottobre 2010
Avatar cliente
X FABIO T.
da quello che scrivi e considerate le tue caratteristiche fisiche opterei per la <a href="http://www.asics.it/running/products/gt-2000-series-men/ ">GT-2150</a>
 0punti
0 di 0 hanno trovato utile questa recensione.
Recensione 74 del prodotto GEL-KINSEI 3

Data:11 ottobre 2010
Avatar cliente
Ciao sono un runner pesante circa 88kg su 1metro e 85 di peso uso regolarmente le nimbus ho usato le 9 10 e 11 e misono trovato benissimo.
Ultimamente xo' con l'aumentare del ritmo al km specialmente sulle ripetute avverto dei problemi al tallone sx (adesso sono in stop per una fascite planatre).
La mia domanda è considerando il mio peso elevato e i miei ritmi al km (circa 3 e 50 al km sui 5000 o comunque facendo le ripetute) il sistema di ammortizzamento e' ancora efficace???
e le scarpe durano meno sollecitate in questa maniera???
Meglio le kinsei o le nimbus???
Grazie mille
Denis
 0punti
0 di 0 hanno trovato utile questa recensione.
Recensione 75 del prodotto GEL-KINSEI 3

Data:5 ottobre 2010
Avatar cliente
x LUCA:
certamente questo modello è tra i più protettivi. Altro modello che potrebbe andare bene è la <a href="http://www.asics.it/running/products/gel-landreth-men/ ">GEL-LANDRETH</a>.
Infatti se alludi ai tendini di Achille queste 2 scarpe hanno l'ASICS HEEL CLUCTING SYSTEM che consiste di un elemento in Pebax esterno rispetto alla tomaia che avvologe l'area del tallone e del tendine d'Achille che supporta appunto questa zona evitando che il tendine abbia contatto con superfici troppo rigide.
 0punti
0 di 0 hanno trovato utile questa recensione.
Recensione 76 del prodotto GEL-KINSEI 3

Data:5 ottobre 2010
Avatar cliente
x GIOVANNI:
oltre alla GEL KINSEI potresti anche provare la <a href="http://www.asics.it/running/products/gel-nimbus-men/ ">GEL-NIMBUS</a>.
Questi 2 modelli sono i più protettivi della nostra collezione e sono al TOP della gamma.
 0punti
0 di 0 hanno trovato utile questa recensione.
Recensione 77 del prodotto GEL-KINSEI 3

Data:4 ottobre 2010
Avatar cliente
Salve, alto 174cm per 63kg di peso.
Sono abbastanza neutro di appoggio, ritmi 3.50 / 4.30 a seconda delle distanze.
Allenamenti di circa 15km e gare di Maratona.
Non mi piacciono le scarpe troppo leggere, preferisco ammortizzazione e protezione.
Mi si infiammano spesso i tendini, questa scarpa potrebbe potreggermi maggiormente?
Grazie.
 0punti
0 di 0 hanno trovato utile questa recensione.
Recensione 78 del prodotto GEL-KINSEI 3

Data:1 ottobre 2010
Avatar cliente
Ciao, mi chiamo Giovanni, ho 32 anni, sono alto 1.85 per 95 kg. MI sto cominciando ad appassionare alla corsa e vorrei comprarmi una scarpa di ottimo livello e che garantisca la migliore ammortizzazione possibile (sono un pò sovrappeso e vorrei evitare di gravare troppo su schiena e parte lombare). Corro su strada (al momento 12/15 km a settimana ma vorrei salire). Cosa mi consigliate? Grazie mille
 0punti
0 di 0 hanno trovato utile questa recensione.
Recensione 79 del prodotto GEL-KINSEI 3

Data:28 settembre 2010
Avatar cliente
x ALESSANDRO/Genova:
La GEL-KINSEI è una scarpa tecnologicamente avanzatissima e assemblata secondo la filosofia I.G.S. di ASICS che consiste nel far sì che i vari componenti lavorino per offrire il meglio per assecondare il naturale movimento del piede.
Quando la meccanica di corsa è sufficientemente protetta e guidata in maniera naturale è possibile ridurre l'incidenza di possibili infortuni e/o infiammazioni.
In questo senso gli studi condotti da ASICS avevano già avuto delle conferme.
Ti ringraziamo per le osservazioni e posso confermare che la GEL-KINSEI è il nostro prodotto di punta al top di tutta la gamma e risulta essere il modello idoneo ad atleti con le tue caratteristiche fisiche (peso/altezza) e di ritmo.
 0punti
0 di 0 hanno trovato utile questa recensione.
Recensione 80 del prodotto GEL-KINSEI 3

Data:27 settembre 2010
Avatar cliente
Buongiorno,
soffro da oltre un anno di una fascite plantare che, nonostante ripetuti stop e vari trattamenti (laser, ecc) tende a riacutizzarsi nonappena riprendo gli allenamenti. Ho quindi imparato a gestirla. Da sempre, uso scarpe ASICS (mod. Nimbus e Cumulus) nelle quali alloggio bene plantari che ho fatto predisporre. Recentemente ho ripreso ad usare un paio di Kinsei che avevo abbandonato non trovandole così confortevoli. Il punto in questione è che la conformazione della suola della Kinsei (differente da Nimbus e Cumulus), caratterizzata da una forte concavità assiale sul tallone, preserva meglio dagli urti il tallone stesso ( e non riacutizza la fascite plantare - dolore all'inserzione calcagno). Avete avuto altre segnalazioni del genere o sono il primo runner ??? Avete altri modelli da consigliarmi???
Dati personali: h=192 cm, peso= 83 kg, appoggio neutro con forte consumo suola zona tallone esterna.
Allenamenti: circa 3/sett( se possibile), lungh.= 10 km, tempi= 4.45-4.30/km
Ringrazio e porgo cordiali saluti
Alessandro (di Genova)
 0punti
0 di 0 hanno trovato utile questa recensione.
<<prec 1 2 3 4 5 6 ... 11 successivo>>